Schermata 2016-05-05 alle 22.03.10

Se arte e cultura sono uno stile di vita quotidiano

Ci fa piacere presentarvi un magazine molto interessante, si chiama socialup e abbiamo chiesto a loro di farcelo conoscere.

“Chi dice che la cultura la fanno le scuole e i musei? Dove non arrivano le istituzioni, arriva Social Up! Your daily lifestyle magazine! Il magazine offre un’ampia gamma di articoli di diversi argomenti, fra cui una vasta produzione di articoli culturali e artistici. La redazione non solo è composta da studenti universitari attenti al panorama culturale italiano ed estero, ma la diversa provenienza dei redattori permette di conoscere tante manifestazioni culturali dislocate nei principali poli italiani come Catania e Milano. Insomma: per Social Up!, la cultura e l’arte sono parti integranti del nostro “lifestyle”. Ecco la ragione del titolo e degli argomenti proposti!



Ma che cosa è “cultura” per il nostro magazine? In realtà, non parliamo di cltura solo prendendo spunto dai musei, dalle mostre o dalle università. I contenuti culturali e artistici non parlano solo di arte tradizionale e di letteratura scolastica e di tutti gli argomenti che siamo abituati a sentire anche nei nostri comuni discorsi. No: Social Up! cerca di proporre nuovi aspetti della cultura, aspetti che mai nessuno vi rende noti per ataviche censure o forse anche per pudore. Quale insegnante vi ha mai esposto chiaramente gli aspetti più crudi dei poeti maledetti francesi o i segreti dalla fortezza di Monteriggioni di Assassin’s Creed? Vi hanno mai detto che ci sono scultori di cocaina? Quella di Social Up! è una cultura che deve essere alla portata di tutti, dai più esperti –  i “cultori del bello” – ai più giovani, che vogliono conoscere: noi proponiamo ogni giorno nuovi aspetti della cultura italiana (e a volte anche mondiale) che spesso non sono sempre tenuti in considerazione.

Non solo: al mercoledì la sezione cultura si occupa di pubblicare la rubrica #fooks, un inserto originale nel quale la cucina si fonde con la letteratura in un prodotto di piacevole lettura sui gusti letterari e culinari.

Una buona fetta degli articoli settimanali è occupata da articoli di stampo culturale e artistico perché Social Up! non dimentica che un magazine, oltre a pubblicare curiosità di vario genere a partire dallo svago fino a giungere alle moderne tecnologie, deve anche contribuire a far aprire gli occhi del lettore sul mondo così da offrire una conoscenza più approfondita anche degli aspetti più strani della nostra vita quotidiana che, molto spesso, nessuno conosce!”

Grazie ragazzi, vi terremo d’occhio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *